Categorie

Quattro varietà di Sale che possono effettivamente migliorare la tua salute

sale-buono

 

Esistono quattro tipologie di sale unici al mondo che possono effettivamente migliorare la nostra salute.
L’eccessivo ‘affidamento’ della società moderna in alimenti trasformati, ha negato molti dei benefici che apportano i minerali per la nostra salute. Questo è anche il caso di sodio, o sale.

Le tipologie di sale più comune da tavola che consumiamo non contengono minerali sufficienti.

Al contrario, il sale naturale e non trasformato ne contiene una quantità che puo’ essere utile al nostro organismo. Naturalmente, il sale commerciale ha il vantaggio di rendere i piatti piatti più gustosi, ma allo stesso tempo puo’ essere nocivo per la nostra salute.

Il sale naturale contiene le cosiddette tracce di minerali; i minerali sono essenziali per la salute, ma non sono comunemente consumati. In questo sale infatti, sono presenti ben 93 minerali.

Qui di seguito diamo uno sguardo alle quattro varietà di sale più sane e gustose. Inoltre, discuteremo di alcuni dei benefici per la salute e degli usi consigliati di questo tipo di sale naturale.
1- Sale nero Indiano
Il ‘Sale nero’, o Kala Namak è noto nelle zone di tutta l’India, ed è spesso usato come spezia nella cucina indiana e Ayurveda. È interessante notare, che questo sale non è sempre nero, bensì questo delizioso prodotto alimentare puo’ assumere anche dei colori che vanno dal rosa scuro fino ad arrivare al viola.

Il Sale nero contiene una serie di benefici per la nostra salute, ma è forse più noto per le sue proprietà disintossicanti. Kala Namak è anche straordinario per la pelle e si crede che contribuisca a stimolare la crescita dei capelli. Alcune persone affermano che questa tipologia di sale puo’ aiutare nei casi di gastrite.
Il Sale nero ha un aroma pungente e distinto e si dice che sia un grande additivo per minestre e insalate.

2: Hawaiano: sale rosso vulcanico
L’Hawaiano, il sale vulcanico rosso contiene 80 delle 93 tracce di minerali esistenti, il che lo rende una delle topologie di sale naturale più nutrienti presenti in questo elenco. Gli Hawaiani credono che questo sale naturale contenga delle potenti proprietà curative e di disintossicazione, per anni infatti, questo sale è stato utilizzato in riti cerimoniali, quali pratiche di purificazione.

L’Hawaiano contiene effettivamente un’alta concentrazione di argilla vulcanica rossa, che viene chiamata dai nativi hawaiani ‘alaea’. Questo sale naturale è di colore rosa.

In termini di usi alimentari, l’Hawaii rosso è stato usato come conservante naturale per molti anni, in particolare nelle Hawaii. Il colore affascinante e il suo sapore audace lo ha reso il sale preferito per molti chef di tutto il mondo. Il suo utilizzo è anche incredibilmente vario; la gente lo usa con tutti i tipi di piatti, e anche come condimento per gelati e altri dolci.

3:  Sale rosa dell’Himalaya: cristallo di sale
Oltre ad essere un altro sale naturale molto nutriente, il sale dell’Himalaya ha in sè una lezione di storia. Il prodotto viene estratto da giacimenti fondali antiquatici che risalgono a quasi 250 milioni di anni fa. Il sale contiene 84 tracce di minerali e presenta un meraviglioso colore rosa. Rispetto ad altre tipologie di sale presenti in questo elenco, il sale himalayano è abbastanza dolce nel sapore. Come tale, è un ingrediente culinario molto flessibile.

Questo sale viene utilizzato per la cottura, e per la stagionatura. In termini di combinazioni alimentari, il suo sapore leggero lo rende ideale per un topping su qualsiasi numero di alimenti.

4: Sale marino grigio
Ultimo, ma certamente non meno importante, è il naturale sale marino grigio. Questo sale è considerato il signore dei signori di tutte le varietà di questo prodotto alimentare, esso infatti è il più salato e nutriente del pianeta. Contiene infatti 92 delle 93 tracce di minerali. Questo sale è unico e viene usato in molti modi, mantiene quasi perfettamente la sua struttura elementare originale, (vale a dire tutti i suoi elementi e tracce).

Il sale grigio naturale aiuta a stimolare l’alcalinità, migliorare la digestione, e rafforzare il sistema immunitario. Questo sale è granulare e fine. ‘Gusto-saggio’, il sale conserva un po’ del sapore della sua ‘vita marina’ che lo rende un buon condimento per i piatti più audaci, come ad esempio i tagli magri di manzo, formaggio, e agnello.

Benefici per la salute

Il sale naturale e non trattato, ricco di sali minerali – come quelle sopra descritte – contiene una serie di altri benefici per la salute non menzionati prima. Qui di seguito alcuni di essi:

– Regola la pressione sanguigna e aiuta a mantenere un battito cardiaco regolare.

– È un forte antistaminico naturale; è efficace a fovorire la congestione nei polmoni e le vie nasali.

– E’ efficace ad eliminare la congestione nei seni nasali, così come l’eliminazione di muco e catarro.

– Aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue.

– Aiuta alla rimozione dell’eccesso di acidità nelle cellule.

– Grazie alla concentrazione di minerali in traccia pesante, il sale naturale è un’importante fonte di energia per il nostro corpo, adenosina trifosfato (ATP).

– Assiste alla comunicazione delle cellule nervose, comprese nel cervello.

– Aiuta a mantenere forti le ossa, che possono aiutare a prevenire malattie come l’osteoporosi o l’osteoartrite.

Fonte https://www.powerofpositivity.com/four-unique-salts-can-actually-improve-health/



In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

Pin It on Pinterest