Categorie

6 modi per sviluppare la tua creatività

creativita

 

Ti sei mai sentito sul punto di avere un’idea straordinaria, ma improvvisamente, la tua creatività sembrava d’improvviso essere svanita? Se hai vissuto questo fastidio, probabilmente sarai interessato ad imparare come poter trattenere quel momento creativo.

In questi tempi, la creatività è molto importante; anche nel mondo degli affari, il più grande successo si ottiene attraverso l’innovazione, per la quale dobbiamo avere creatività!

Se ti senti deluso del tuo attuale livello di creatività è il momento di lavorare per migliorarlo. Potresti sorprenderti e renderti conto che l’intelligenza svolge solo un ruolo modesto nel genio creativo.

In realtà, la creatività è molto più complessa di quanto abbiamo prima immaginato. La creatività è la complessità in sé. Non ci sono soluzioni rapide o facili, tuttavia, essa si può gradualmente aumentare con questi 6 semplici esercizi mentali.

1. Credi nella tua creatività e coltivala
Anche se questo può sembrare ovvio, questo pensiero è essenziale poter sfruttare tutta la tua forza di volontà fin dall’inizio. Il semplice atto di fede è uno dei più potenti motivatori.

È necessario buttare via il concetto che la creatività sia un dono innato. E’ vero che, naturalmente, sviluppiamo un certo livello di creatività, ma poi sta a noi incoraggiare e permettere la sua crescita.

creativita1

 

2. Scegli l’apprendimento laterale

In generale, ci sono due modi diversi di apprendere. L’apprendimento verticale è la specializzazione in un particolare campo della conoscenza, mentre l’apprendimento laterale ci dà la possibilità di variare in campi di conoscenza diversi.

Naturalmente, ti troverai a gravitare verso uno o l’altro. In genere, se sei un pensatore logico, tenderai più sovente all’apprendimento verticale. Tuttavia, facendo uno piccolo sforzo potrai concentrarti sull’apprendimento laterale. Questo servirà ad alimentare notevolmente il tuo lato creativo.

3. Allena la creatività come se fosse un muscolo
Steve Jobs è stato senza dubbio un ispirazione creativa per tutti noi. Durante la sua vita, ha condiviso un patrimonio di sapienza creatrice, tra cui questa citazione:

“Non si può unire i puntini guardando avanti; potete solo unirli guardandovi indietro. Così, dovete aver fiducia che i puntini si potranno collegare in qualche modo nel vostro futuro “-. Steve Jobs

Tuttavia, è bene sapere che Jobs aveva già alcuni muscoli creativi ‘ben allenati’. Senza di loro, è difficile per noi ottenere lo stesso risultato.

Per fortuna, siamo in grado di formare le funzioni creative del cervello, allo stesso modo in cui alleniamo i nostri muscoli in palestra. Fornendo la stimolazione regolare per spingere noi stessi, ad essere più creativi.

La pratica estende la creatività utilizzando metodi come il ‘brainstorming’. Man mano che diventerai più creativo, noterai che le tue idee scorreranno più facilmente.

4. Dedica tempo alla creatività

Per diventare più creati è necessario dedicare più tempo ad esserlo. Dedica un ora al giorno solo usando la tua creatività. Lascia che la tua mente vaghi senza avere attività quotidiane e doveri interferenti.

Non vederlo come un momento improduttivo, guardalo piuttosto come una ricreazione, questo è essenziale per il tuo lato creativo. Quando concedi alla tua mente questa libertà, sarai stupito da cio’ che potrai ottenere.

5. Tieni un diario per le tue ispirazioni

Hai mai sperimentato una scintilla di genio creativo solo per farla svanire prima di poter agire su di essa? Questo è in realtà abbastanza comune, anche per i più grandi pensatori creativi del nostro tempo.

La creatività è introspettiva e sensibile ai nostri sentimenti. Le idee possono andare e venire fugacemente, così come le nostre emozioni. L’ispirazione può colpire in qualsiasi momento. I geni creativi tengono un diario per le loro ispirazioni ed intuizioni. Inizia catturare i tuoi pensieri fugaci e mettili su carta, in questo modo potrai rivederli in seguito, facendone una riflessione più approfondita.

6.  Utilizza consapevolmente entrambi i lati del cervello
La creatività non è in bianco e nero. La vera creatività proviene da un armonioso equilibrio di entrambi gli emisferi del cervello. Inizia identificando i soliti schemi di pensiero e volutamente bilanciali. Per esempio, se il pensiero logico è troppo dominante, dovresti simulare il lato creativo con attività come disegno o pittura.

In definitiva, si dovrebbe essere in grado di creare un equilibrio tra la parte creativa e quella logica. Una volta che hai imparato questo, sarai sulla buona strada per diventare un vero e proprio genio creativo!

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

Pin It on Pinterest