Categorie

5 domande che ti faranno capire se sei ancora legato al passato

Lasciar andare il passato

 

“Quando il passato chiama, lascia parlare la segreteria telefonica. Non ha nulla di nuovo da dire “

– Mandy Hale

Lasciar andare il passato di certo può sembrare difficile, specialmente quando porta con se preziosi ricordi. Tuttavia, dobbiamo lasciarci alle spalle il passato se vogliamo vivere una vita felice, ed avere un futuro appagante. Rimanere bloccati nel passato porta solo stagnazione e depressione, il passato non torna indietro.

Il passato può insegnarci delle lezioni importanti, ma rimanere lì significherebbe mettere la nostra vita in attesa. Quando ti capita di soffermarti troppo sul tuo passato, fai riferimento a queste cinque domande importanti.

Qui ci sono 5 domande da porti quando non riesci a lasciare andare il passato:
1. Vivo nel momento presente o nel passato?
Ovviamente per non rimanere bloccato nel passato, devi spostare anche la realtà, la coscienza e la tua percezione. In altre parole, per lasciar andare il passato, devi rivolgere la tua attenzione al momento presente in modo da poter godere appieno della vita e tutto ciò che ti può offrire. Vivere nel passato porterà solo sconforto e depressione, in più molto probabilmente, esso non potrà mai essere esattamente come lo ricordavi.

“Non si può forzare se stessi ad amare la vita attuale, ma si può riconoscere il valore di oggi e la possibilità per la realizzazione di domani”

-Marcia Reynolds

2. Ho le stesse convinzioni che avevo allora?
Passando attraverso la vita, cambierai inevitabilmente le tue convinzioni. Nuove esperienze ti richiedono di spostare il tuo pensiero e il tuo focus. Ricorda quanto sei cresciuto da allora, e come ora vedi il mondo in modo diverso rispetto a prima.
In passato, hai visto le cose da un certo punto di vista, perché ancora non avevi vissuto tutte le esperienze che hai vissuto oggi.
 3. Cosa devo imparare dalla mia esperienza del passto?
Chiediti perché vuoi tornare nel passato. Se ti ritroverai a viaggiare indietro nel tempo, con molta probabilità chiuderesti qualche “affare” in sospeso. Chiediti se hai imparato tutte le lezioni del passato. Molte volte vogliamo tornare nel passato, perché probabilmente non abbiamo imparato la lezione racchiusa in quello che abbiamo vissuto.

4. Ho imparato la lezione?
Molte persone vivono nel passato semplicemente perché non hanno imparato tutto il possibile da esso. Il passato offre lezioni potenti se ci sentiamo pronti a riceverle. La vita continuerà ad inviare gli stessi insegnanti fino a quando non avremo imparato la lezione. In realtà non stai vivendo nel passato – forse semplicemente continui a vedere e a riproporre le stesse situazioni che si ripetono perché non hai ancora imparato la lezione.

Non c’è niente di sbagliato in questo, ma è necessario porsi questa domanda la prossima volta hai problemi nel lasciar andare il passato. Essa ti aiuterà a capire il motivo per cui non puoi più andare avanti in questo momento.

5. In che modo il passato mi può servire oggi?
Come ricordi il tuo passato? Senti che ti ha aiutato lungo il cammino, oppure te ne senti danneggiato o hai resistito ad accettare le tue esperienze? Tutto nella vita passa attraverso la percezione e la prospettiva, quindi forse hai solo bisogno di spostare il tuo pensiero dal passato al presente.

 

 

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

Pin It on Pinterest