Categorie

“Le 4 Leggi Indiane della Spiritualità” – Daniele Penna

22197914_10214318714144650_15888125_o

C’è molto da imparare dal grande popolo degli indiani d’America. Essi ci hanno lasciato un ricco patrimonio con le loro leggi, i loro racconti e leggende.
Sembra quasi di essere seduti vicino al fuoco, mentre sentiamo raccontare storie, ed apprendiamo insegnamenti dal vecchio saggio della trubù…

E tu? Vuoi sederti intorno a quel fuoco?

PRIMA LEGGE

“La persona che arriva è la persona giusta”

Nessuno entra nella nostra vita ‘per caso’, tutte le persone vicino a noi, tutte quelle con cui abbiamo anche una minima interazione,  sono lì per un motivo, per farci imparare e crescere in ogni situazione.
Niente e nessuno è un caso, ed è soprattutto dalle persone che in particolare sfidano la tua calma, sicurezza, che ti danno fastidio che trai per te occasioni preziose di crescita ed evoluzione, per andare oltre i tuoi limiti e la tua comfort zone e per aiutarti a radicarti sempre di più.
Questo non vuol dire che non dobbiamo evitare le persone che ritaniamo spiacevoli, ma significa che quando avviene l’incontro, dobbiamo vederlo come un’opportunità di crescita, invece di cedere ad inutili e dannose lamentele ed emozioni negative.

SECONDA LEGGE

“Quello che succede è l’unica cosa che sarebbe potuta accadere.”
Assolutamente nulla di ciò che accade nella nostra vita avrebbe potuto essere altrimenti… Anche il più piccolo ed insignificante dettaglio. Non esiste un “se avessi fatto quella certa cosa sarebbe accaduto…”. Quello che è successo era l’unica cosa che sarebbe potuta accadere, ed è stato così affinchè imparassimo la lezione e andassimo avanti.
Tutte le situazioni che accadono nella nostra vita sono l’ideale, anche se la nostra mente e il nostro ego sono riluttanti e molte volte non disposti ad accettarlo.
Consapevolmente o non, ti sei spinto esattamente dove sei ora e per quanto imprevedibile e dolorosa sia la condizione che stai attraversando rassicurati, perché è l’unica cosa che poteva e doveva accadere. Essere consapevoli di questa legge ci permette di vivere ogni evento con maggiore serenità perché elimina lo spazio al senso di colpa verso se stessi o verso gli altri.
Spesso le situazioni negative sono proprio quelle che ci trasformano profondamente, che ci fanno cambiare vita e che ci permettono di diventare ciò che davvero vogliamo essere.

TERZA LEGGE

“Il momento in cui avviene è il momento giusto.”

Tutto inizia al momento giusto, non prima non dopo. Quando siamo realmente pronti ad iniziare un qualcosa di nuovo nella nostra vita, è proprio allora che succederà.
Questa legge non vuole essere un invito alla passività. Non significa che non dobbiamo muoverci per creare un presente migliore per noi stessi e per le persone che ci sono vicino. Vuol dire invece che ogni cosa avviene a suo tempo, così come i fiori che rinascono solo quando arriva la primavera… Non prima e non dopo. Tutto nella vita è regolato da una sottile e meravigliosa armonia e noi dobbiamo diventare parte di essa.

QUARTA LEGGE

“Quando qualcosa finisce, finisce.”

Se qualcosa si è concluso nella nostra vita è per la nostra evoluzione, quindi è meglio lasciarlo, andare avanti e continuare arricchiti da quella esperienza.
La vita è fatta di cicli, di cose che iniziano e di altre che finiscono. Questo non vuol dire che non dobbiamo dare valore alle cose e alle esperienze che stiamo vivendo. Diamogli tutta l’attenzione che meritano nel momento presente perché la realtà è mutevole.
Niente rimane inalterato. E’ necessario liberarsi del vecchio per fare posto al nuovo, ed è anche essenziale che qualcosa muoia affinché qualcos’altro di differente possa nascere. Ogni fine rappresenta un nuovo inizio; tutto cambia e muta e nulla cessa di esistere.

 

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

Pin It on Pinterest